Homepage > Stakeholder > Ambiente >

59,2% raccolta differenziata


Nel 2016 il Gruppo Iren ha gestito 1.813.320 tonnellate di rifiuti, di cui 408.062 tonnellate di rifiuti speciali, 683.969 tonnellate di rifiuti urbani indifferenziati e 721.289 tonnellate di rifiuti da raccolta differenziata.

I risultati conseguiti evidenziano un continuo aumento della raccolta differenziata. La media sul territorio servito è pari al 59,2%, contro un dato nazionale di raccolta differenziata pari a 47,5%, in particolare:
  • in provincia di Parma i risultati sui Comuni serviti passano complessivamente dal 73,5% del 2015 al 76,2% nel 2016;
  • in provincia di Piacenza il dato cresce dal 58,0% del 2015 al 63,1% nel 2016;
  • in provincia di Reggio Emilia il dato passa dal 65,8% del 2015 al 66,9% nel 2016;
  • Torino si attesta al 42,9% di raccolta differenziata nel 2016 rispetto al 42,8% del 2015;
  • Vercelli raggiunge il 66,2% di raccolta differenziata nel 2016.
Un risultato che deriva dalla progressiva implementazione delle raccolte domiciliari accanto alla più tradizionale raccolta stradale. Di notevole importanza, nel sistema di raccolta differenziata dei rifiuti offerto ai cittadini, è anche la presenza di 152 Centri di Raccolta nei quali è possibile conferire il rifiuto all’interno di contenitori di medie e grandi dimensioni.

In coerenza con le direttive di settore e le programmazioni provinciali, il Gruppo Iren è impegnato nel conseguimento di un’ulteriore crescita della raccolta differenziata, introducendo nuovi servizi di raccolta a domicilio e puntando a una ancor maggiore diffusione della cultura della sostenibilità ambientale fra i cittadini ed in particolare sulle giovani generazioni attraverso un’ampia proposta educativa.