Homepage > Stakeholder > Comunità e territorio >

Uomini, mezzi e risorse per 90.000 € a sostegno delle comunità colpite da calamità


Le Società del Gruppo Iren sono dotate di piani di emergenza che contemplano gli scenari più probabili di emergenze di sicurezza e ambientali e che hanno lo scopo di illustrare. Tali piani sono stati redatti per rispondere a potenziali incidenti e situazioni di allarme, che potrebbero determinarsi in seguito al verificarsi di calamità naturali, esplosioni e incendi, nonché a prevenire e attenuare i danni conseguenti verso il personale e/o verso l’ambiente.

Nel 2016 il Gruppo ha dimostrato la propria vicinanza alle Comunità colpite da gravi calamità, non solo nei territori in cui opera, con il sostegno alle Amministrazioni locali e alle istituzioni di soccorso e previdenza, anche attraverso la disponibilità di uomini e mezzi.

A seguito del grave sisma che il 24 agosto 2016 ha duramente colpito le popolazioni del centro Italia, il Gruppo, in collaborazione con le Organizzazioni Sindacali, ha versato un contributo alla Protezione Civile per un ammontare di oltre 90.000 euro, donato per metà dai dipendenti, attraverso la devoluzione di ore di lavoro, e per ugual parte dal Gruppo.

Inoltre i fondi normalmente destinati alla realizzazione degli incontri di fine anno con il personale del Gruppo, uniti a un consistente contributo aziendale, sono stati utilizzati a sostegno di un progetto volto alla messa in sicurezza della Scuola dell’Infanzia “Borgo Ovest” di Rieti, lesionata dal terremoto.