Homepage > Stakeholder > Generazioni future >

Alternanza scuola lavoro: 17 istituti e oltre 400 studenti, 70 in tirocinio in azienda


Il Gruppo ha proposto agli Uffici Scolastici Regionali (USR) emiliani, piemontesi e liguri, un proprio modello di alternanza scuola-lavoro, che prevede una fase informativa per gli studenti delle classi terze, tirocini in azienda per le classi quarte e una fase di approfondimento delle esperienze svolte, con fini orientativi, per le classi quinte. Il Gruppo ha sottoscritto un protocollo con gli uffici scolastici che costituisce il primo esempio di accordo sovraterritoriale in materia, consentendo sia la diffusione fra le diverse Regioni di best practices sia la valorizzazione delle specifiche progettualità degli Uffici Scolastici.

La stretta co-progettazione tra singole istituzioni scolastiche, USR e Iren, nella preparazione dei percorsi, costituisce anche una modalità di rafforzare i rapporti con i territori in cui il Gruppo opera e di far conoscere ai soggetti coinvolti altre realtà territoriali.

È previsto il coinvolgimento ogni anno di 17 istituti, attraverso convenzioni di durata triennale. Gli studenti coinvolti dal 2016 sono stati oltre 400 l’anno, almeno 70 dei quali saranno selezionati per lo svolgimento dei tirocini in azienda dal 2017.